Creata nel 2016, come prova di qualificazione per la Mini Transat per la Classe Mini 6.50 e valida come prova del campionato del Mediterraneo di questa classe, la 222 minisolo è una regata d’altura internazionale.

Deve il suo nome alla lunghezza del percorso (circa 190) che si sviluppa nelle acque del Mar Ligure, nel susseguirsi delle varie edizioni, si sono utilizzate boe naturali come le isole di Bergeggi, Gallinara, Tino, Giraglia, Capraia e Gorgona, oltre alla boa oceanografica ODAS-Italia 1, con partenza e arrivo a Genova Sestri Ponente.

L’evento è organizzato dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto (circolonauticomga.it), ed è supportato, per la logistica, dal Marina Genova Resort, dalla LNI Sestri Ponente e dalla LNI Genova, ed è patrocinata dal Comune di Genova e dal Parco Naturale dell’Isola di Bergeggi, oltre che da alcuni importanti partner tecnici.

Percorso

Il percorso per l’edizione 2020 sarà lo stesso dell’ultima edizione, avendo riscontrato pareri favorevoli da parte dei partecipanti.

Partenza da Genova, si prosegue verso ponente fino all’Isola di Bergeggi da lasciare a sinistra, si continua verso la Boa Odas Italia1 (a sinistra), si torna verso la terra ferma con la boa naturale dell’Isola del Tino (a sinistra), lungo traverso per raggiungere l’Isola Gallinara (a destra) e ritorno su Genova (arrivo).

 

Con la collaborazione e il supporto di

   

Con il patrocinio di

    

Sponsor

  

Partner tecnici

   

Circolo Nautico Marina Genova

Via Cibrario 47
Borgo alla Marina
16154 Genova Sestri Ponente

Assonautica Genova

Federazione Italiana Vela

logo FIV

Classe mini 6.50

logo MINI